Posts contrassegnato dai tag ‘Louisiana’

Come va a finire tra Sookie e Alcide? Leggete l’episodio 5×05.

Dopo essere stati buttati fuori dal magico nightclub, Jason ed Andy sono svegliati in piena notte dalla chiamata della centrale di polizia. E’ stato commesso un duplice omicidio (l’ennesimo) e due mutaforme sono stati assassinati a sangue freddo. Sam ha rinvenuto i cadaveri e racconta allo sceriffo cosa sa dell’accaduto. Non esistono piu’ segreti a Bon Temps!

La telefonata notturna interrompe bruscamente, il sogno di Jason che, con indosso un pigiama super-vintage con le stampe di He Man, si rivede seduto al tavolo con i genitori e una Sookie-bambina. Sorridenti fanno colazione, prima di essere dissanguati dal morso di un vampiro. Le ultime rivelazioni perseguitano Jason persino nel sonno.

A seguito dell’accaduto, Sam si precipita a casa di Luna per informarla e sincerarsi che lei ed Emma siano al sicuro. Luna e’ sconvolta, soprattutto dopo aver scoperto che Emma e’ un lupo, come predetto da Martha, e la tremenda notizia la rende ancora piu’ inquieta. Con freddezza ringrazia Sam e lo accompagna alla porta. Fuori Sam non e’ solo, qualcuno lo aspetta. Sia lui che Luna vengono atterrati da colpi di fucile, mentre Emma riesce a scappare.

Intanto Tara cerca di digerire, oltre al sangue umano anche la sua nuova realtà. Con gli abiti in prestito da Pam, (che la fanno somigliare ad una drag queen), viene impiegata come barista al Fangtasia. Inaspettatamente, riceve la comprensione e il supporto di Jessica, che si propone come sua nuova amica. Quanto durera’ questa “amicizia-lampo”?

Terry e Patrick trovano il soldato Eller, anche se sarebbe piu’ corretto dire che e’ Eller a trovare i due, che diventano suoi ostaggi. Il terrore e’ nei suoi occhi e sulle pareti del suo nascondiglio, tappezzate da raffigurazioni di fuochi. Nonostante Patrick lo accusi di essere uno squilibrato, Terry capisce la paura del compagno e lo induce a farsi liberare. Il loro persecutore sotto forma di fiamme e fumo ha un nome (cercato addirittura su Google): si chiama Ifrit ed e’ una maledizione che una donna irachena ha pronunciato contro di loro in punto di morte. Patrick non la racconta giusta, invece di aiutare Eller, lo colpisce e lo rinchiude nel rifugio sotterraneo.

Torniamo allo spettacolo dalla finestra della casa di Sookie. Come anticipato, Sookie alza il gomito insieme ad Alcide, scappa qualche bacio e i due si precipitano in camera da letto. Il tutto sotto gli occhi attoniti di Bill ed Eric, che la credevano triste e dispetata. Purtroppo, a causa dell’abuso di alcool, le cose non vanno come previsto e al posto di una scena di sesso/amore, assistiamo a Sookie che vomita sulle scarpe di Alcide. Partono gli applausi! Gli sceneggiatori di True Blood riescono sempre a stupirci. Finito il momento di imbarazzo e ancora nauseata dalla sbronza, Sookie accompagna Bill ed Eric all’edificio (un ospedale psichiatrico abbandonato: la scelta di una location da film horror a basso budget sara’ voluta? Io penso di si) in cui si nasconde Russell. Leggendo nella mente di Doug, un collaboratore di Alcide, scopre che ad aver liberato Russell e’ stata una donna dell’Autorita’ Vampira (Nora?). All’interno dell’edificio, lo spettacolo e’ piu’ che terrificante: cadaveri fatti a pezzi e uomini ancora vivi appesi come carne da macello. Evidentemente, dopo una sepoltura lunga un anno, il povero e debilitato vampiro  millenario deve rimettersi in forze. Finalmente il team vampiri-lupo-fata-umano (che mix!) trovano il ricercato su un letto dell’ospedale indebolito, ma vivo. Missione compiuta…ma…ma non e’ finita qui.

– Riguardatevi la scena tra Sookie ed Alcide. Era cosi’ che la immaginavate?

– Tra gli abiti succinti indossati da Tara (dal guardaroba di Pam) e il pigiama di Jason, l’ep. 5 e’ quello con i migliori costumi. Cosa ne dite?

…To be continued…

Annunci

Evan Rachel Wood, la regina di True Blood

Evan-Rachel-Wood - queenLa ‘dark baby’ del cinema americano sarà Sophie-Anne, un’affascinante regina vampira di origini francesi, personaggio chiave al termine della seconda stagione della serie televisiva.
L’abbiamo vista accanto al re delle provocazioni in salsa sulfureo-rock, Marylin Manson ma adesso sarà lei ad essere regina, anche se in una serie televisiva di successo come True Blood. Evan Rachel Wood ha accettato di interpretare un importantissimo ruolo nella seconda stagione di True Blood, quello di Sophie-Anne, una fascinosa regina-vampira della Louisiana. Stando a quanto anticipato da membri della produzione, Sophie-Anne sarà una vampira di origini francesi, molto bella e spietata, nonostante le maniere da sovrana. Ha grandi doti diplomatiche, ed è per questo che nel corso dei suoi cinquecento anni di permanenza sulla Terra ha avuto a che fare con numerose personalità che hanno fatto parte della storia.

Evan-Rachel-Wood Quenn 2Nonostante l’attrice abbia firmato il contratto per partecipare a due episodi della seconda stagione (ricordiamo che appare nell’episodio 2×10 ma solo con delle gambe…) non si esclude che possa tornare anche nella terza. Dopo aver recitato nel colorato musical Across the Universe nel 2007, Evan Rachel Wood ha affiancato Mickey Rourke nell’acclamato The Wrestler, e presto la vedremo nel nuovo film di Woody Allen,  Whatever Works.