Deborah Ann Woll – JESSICA

Deborah Ann Woll è nata a Brooklyn il 7 febbraio 1985 e in TRUE BLOOD intepreta il ruolo di Jessica Hamby.

Effettua gli studi al Packer Collegiate Institute di Brooklyn, successivamente frequenta la University of Southern California, dove studia teatro. Dopo essersi trasferita a Los Angeles in cerca di fortuna, debutta in un episodio della serie televisiva Life, in seguito ottiene brevi apparizioni come guest star in ER  – Medici in prima linea, CSI: Scena del crimine, My name is Earl e The Mentalist.

Nel 2008 ottiene il ruolo della giovane vampira Jessica  nella serie televisiva della HBO TRUE BLOOD.
Inizialmente era stata ingaggiata per interpretare Jessica in soli due episodi, ma in seguito il suo ruolo è stato confermato anche per la seconda e terza stagione. Grazie alla visibilità acquistata con True Blood inizia a lavorare per il cinema: sta lavorando in due film in uscita nel 2010, l’horror Mother’s Day  e il drammatico Little Murder, dove recita al fianco di Josh Lucas.

L’attrice soffre di celiachia, una grave intolleranza al glutine. Il fidanzato E.J. Scott soffre di coroideremia, una rara malattia degli occhi che lentamente rende ciechi, per questo da anni è sostenitrice della The Choroideremia Research Foundation.

JESSICA IN TRUE BLOOD:

Jessica Hamby è una ragazza di 17 anni, cresciuta secondo una ferrea educazione cristiana, in un ambiente familiare estremamente rigido. La sua vita era scandita tra scuola, i compiti, la chiesa e lezioni di clarinetto, controllata dai genitori che le impedivano di uscire con le amiche, avere fidanzati e guardare la televisione.

Prima stagione

Una notte, dopo essere uscita furtivamente da casa, viene rapita da un gruppo di vampiri e portata in un deposito di rottami dove ha un ruolo chiave in un processo per omicidio contro un vampiro. Il vampiro in questione è Bill Compton, costretto a trasformarla in un vampiro per punizione per la morte di Long Shadow, ucciso per proteggere la sua fidanzata Sookie.

Dopo essere stata trasformata, Jessica si risveglia senza sapere cosa significhi essere un vampiro, la sua prima reazione è di estremo sollievo e gioia, sentendosi finalmente libera dalle costrizioni familiari. Jessica si dimostrare una baby vampira fastidiosa e petulante, mettendo in difficoltà il suo creatore, impreparato nel compito di gestire la sua irruenza. Il senso iniziale di libertà di Jessica svanisce velocemente quando Bill le impone delle regole; dovrà bere solo Tru Blood, dovrà sottostare ad un coprifuoco e non dovrà cibarsi di esseri umani.

Seconda stagione

Durante la seconda stagione, dopo aver imparato parzialmente a controllare i suoi istinti, incontra al Merlotte’s Hoyt Fortenberry. Tra i due nasce presto una tenera e romantica storia d’amore, in Hoyt accetta senza remure la sua natura vampira.

Quando Bill e Sookie sono dovuti andare a Dallas, Jessica è stata costretta a seguirli, visto che è sotto la responsabilità di Bill ed è ancora troppo giovane ed inesperta per essere lasciata sola. Mentre Bill e Sookie sono impegnati nella loro missione, Jessica inizia un rapporto telefonico con Hoyt, fino a che lui non si decide a raggiungerla a Dallas. I due innamorati trascorrono una romantica serata in cui si scoprono entrambi vergini. Dopo aver fatto l’amore, Jessica scopre che il suo imene è ricresciuto, capendo che questo accadrà ogni volta che farà sesso rendendola eternamente vergine.

Tornati a Bon Temps, Hoyt si rende conto che la natura di Jessica è come un’arma pronta ad esplodere, soprattutto quando la fidanzata aggredisce sua madre Maxine, che l’aveva pesantemente insultata (sotto l’influsso di Maryann). Costretto a prendere le difese della madre, Hoyt caccia la fidanzata in malo modo. Disperata, Jessica accetta la compagnia di un camionista, intenzionato a fare sesso con lei, mentre lei vuole solo nutrirsi di lui.

Terza stagione

Dopo aver ucciso il camionista, Jessica deve trovare un modo per nascondere il cadavere. Rimasta sola e spaventata, visto che il suo creatore Bill è stato rapito, Jessica si rivolge a Pam,  che le consiglia di fare a pezzi il cadavere con una motosega. Ma il cadavere è scomparso, solo in seguito scopre che il corpo è stato preso da un vampiro di nome Franklyn Mott, che inizia a ricattarla per ottenere informazioni su Bill Compton. Nel corso della terza stagione, Jessica viene assunta come cameriera al Merlotte’s.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...